logo

LA GARBATELLA, IL FIUME E LE SETTE CHIESE: TRA VALADIER, PIO VI E LE VILLE

Sabato 27 Maggio ore 10,30 – piazza Damiano Sauli, davanti alla scuola Cesare Battisti

LA GARBATELLA, IL FIUME E LE SETTE CHIESE: TRA VALADIER, PIO VI E LE VILLE

Da Nanni Moretti in poi, crediamo di conoscere tutto della Garbatella. La ricchezza architettonica, ma soprattutto degli spazi urbani progettati a scala di vicinato e di comunità qualifica questo insediamento come il più notevole quartiere di edilizia popolare romana del ‘900. Tuttavia, esso si porta dietro da sempre una sorta di stigma dell’isolamento: nasce e si sviluppa nel vuoto di una campagna solo successivamente raggiunta e collegata alla città dalle espansioni edilizia del secondo dopoguerra. La nostra passeggiata intende sfatare questo mito, provando a ricostruire la rete delle presenze e delle preesistenze in cui la Garbatella si inserisce con tutta la sua autorevolezza, nella relazione complessa e conflittuale con il fiume – le cui alluvioni, fino agli anni ’30 del ‘900, segnano le “marrane” di fondovalle di tutta l’area, dal fiume Almone al fosso di Grottaperfetta –, con i tentativi e progetti di sviluppo, bonifica e trasformazione del territorio.

La Garbatella non è solo un quartiere “moderno” e novecentesco: al suo interno si celano, insospettabili, delle importanti presenze storiche, inglobate o viceversa nascoste.

Concluderemo la nostra visita in un piccolo e delizioso giardino, il giardino di una villa privata ricostruita da Valadier a inizio ottocento: un frammento di campagna romana al centro di tutto, tuttora intatto e di sorprendente fascino. Un grande architetto che ha lasciato la sua traccia in un sito apparentemente “periferico”, ma in realtà denso di stratificazioni e testimonianze.

PROGRAMMA:
 
10,30 – Introduzione e coordinamento a cura di ALESSANDRO MAZZA
10,45 – LA GARBATELLA, OVVERO L’ISOLAMENTO DELLA “GARDEN CITY”
11,45 – IL FIUME E LE SETTE CHIESE: TRA VALADIER, PIO VI E LE VILLE – visita a residenza privata.
12,45 – Domande e risposte – Sono previste alla conclusione della visita fra il relatore e, i partecipanti
13,00 – Saluti e ringraziamenti
– Relatore: Alessandro Mazza (storico dell’architettura, Ph.D.)

Il costo della visita è di 12 Euro, più un’offerta libera ai proprietari della villa che visiteremo di 2-3 Euro a persona.
Per partecipare alla visita è necessario PRENOTARE, entro e non oltre VENERDI’ 26 MAGGIO alle ore 14,00 lasciando il proprio nome e indirizzo mail, e possibilmente un recapito telefonico.
IMPORTANTE:
La visita si effettua SOLO su prenotazione. Se dovesse mancare il numero minimo, essa verrà annullata. In questo caso, chi si presenta all’ultimo momento senza aver prenotato rischia di fare un viaggio a vuoto.

Stante la concessione di un sito privato, la visita è per un MASSIMO DI 27 PERSONE.
Prenotazioni: passeggiateromane@inarchlazio.it

  • Share