logo

25/06/2017 – OLTREUR – ACROPOLI URBANE, NUOVE CENTRALITA’. PERIFERIE E NON LUOGHI

Domenica 25 giugno 2017

OLTREUR – ACROPOLI URBANE, NUOVE CENTRALITA’. PERIFERIE E NON LUOGHI
Appuntamento ore 17 in viale Oceano Pacifico angolo viale Città d’Europa.
Costo di partecipazione: € 12,00
Per la passeggiata occorre munirsi di auto propria o collegarsi a visitatori con auto propria

PREMESSA
Una passeggiata, parte a piedi e parte in macchina, alla scoperta del quadrante urbano che dall’EUR arriva e supera il Grande Raccordo Anulare. Un’area vasta, frutto della sovrapposizione e dalla successione di differenti interventi e insediamenti di edilizia privata e pubblica, a partire dagli anni ’70, da Mostacciano al Torrino Sud, dal Torrino Nord (area di saldamento con l’EUR, al “quartiere dei pianeti”, fra l’insediamento popolare di Decima e Torrino Nord, fino ad arrivare, oltre il GRA, al quartiere di Mezzocammino, tuttora in costruzione (di cui parleremo solamente a fine passeggiata).
Una sequenza di interventi, chiaramente riconoscibili nella reciproca separatezza, che configurano una città di addizioni e non una continuità urbana. Una sequenza di insiemi edilizi, caratterizzarti da una nuova dimensione metropolitana dell’abitare, dal lusso delle piscine private sugli attici alla presenza di enclaves residenziali chiuse, secondo un modello che cita i condomini delle metropoli sudamericane, assai più che un modello romano o italiano di residenza. Lo spazio delle colline viene “spalmato” da estese espansioni edilizie, ripetitive e seriali, che cancellano, assieme alle diversità orografiche, i panorami e la specificità dei luoghi. Dal Torrino Sud l’affaccio sulla valle del Tevere, potenzialmente suggestivo per la relazione con le colline e le alture limitrofe, come quella dell’EUR con la chiesa dei SS. Pietro e Paolo, risulta vanificato nelle sue potenzialità paesaggistiche da un’incapacità a valorizzare le risorse del sito stesso, come il giardino pubblico degradato e abbandonato alla sommità della collina.
Dal Torrino Sud a Mostacciano, da viale Città d’Europa a Mezzocammino alla collina di viale degli Astri, lo spazio è quello di acropoli rinserrate in sé stesse, con qua e là episodi di architetture significative, dove la relazione con il territorio e il paesaggio appare mortificata e ignorata. Una città di frammenti, in attesa della ricucitura di un progetto unitario, in grado di restituirle continuità e valore: ma proprio per questo un quadrante urbano su cui impostare riflessioni di notevole interesse, e costruire occasioni progettuali condivise di riqualificazione civile e identitaria.

PROGRAMMA
17 VIALE CITTÀ D’EUROPA, LA NUOVA PERIFERIA DI LUSSO. Una passeggiata
sull’acropoli, fra via Tirana e via Copenaghen.
17:30 Spostamento in auto lungo il viale della Grande Muraglia, al “quartiere dei pianeti”, e da
qui al Torrino Nord, con passeggiata lungo il VIALE DEGLI ASTRI. Verrà discusso
l’interessante insediamento, opera dell’arch. Berarducci.
18,15 Spostamento al TORRINO SUD. Da piazza Cina esploreremo il quartiere, soffermandoci
sul panorama della valle del Tevere e in direzione dell’EUR lungo la via Fiume Giallo.
19:00 Spostamento a MOSTACCIANO, insediamento residenziale degli anni ’70, legato
all’immagine della palazzina e all’idea di centro commerciale e residenziale autosufficiente.
19:45 Domande e risposte – Sono previste alla conclusione della visita fra il relatore e i
Partecipanti
20 Saluti e ringraziamenti

RELATORI (CV allegati)
– (introduzione) Valentina Piscitelli (architetto e membro del consiglio direttivo INARCH Lazio)
– Relatore: Alessandro Mazza (storico dell’architettura/Ph.D.)

 

Oggetto: [25/06/2017 - OLTREUR – ACROPOLI URBANE, NUOVE CENTRALITA’. PERIFERIE E NON LUOGHI]

titolo (richiesto)

nome (richiesto)

cognome (richiesto)

ordine di appartenenza (richiesto)

numero di iscrizione (richiesto)

codice fiscale (richiesto)

recapito telefonico (richiesto)

email (richiesto)

consento al trattamento dei dati personali

Corpo del messaggio:

Oggetto
[25/06/2017 - OLTREUR – ACROPOLI URBANE, NUOVE CENTRALITA’. PERIFERIE E NON LUOGHI]

Il tuo messaggio
[invio i dati richiesti per l'iscrizione alla manifestazione in oggetto,
consento al trattamento dei dati personali]

  • Share