Roma, la più grande capitale agricola del mondo

IN/ARCH Lazio – i lunedì dell’architettura

Roma, la più grande capitale agricola del mondo
04 aprile 2016 – sala conferenze ACER, via di Villa Patrizi 11, Roma
Ore 19:00

Costo di partecipazione: GRATUITO
Crediti formativi richiesti: 2

1) PREMESSA ED OBBIETTIVI FORMATIVI
La serata inaugura un ciclo di otto “lunedì dell’architettura” dedicati a un nuovo approccio al territorio
romano: un territorio immenso, ricco di storia urbana e paesaggistica, in massima parte (circa il 66%)
programmaticamente vincolato (Piano delle certezze e poi Piano Regolatore Generale) a rimanere
inedificato. Si tratta di una condizione privilegiata, del tutto non gestita soprattutto dalle forze economiche,
che troppo spesso lo hanno considerate nient’altro che “una landa desolata in attesa di edificazione. Inarch
Lazio intende ribaltare questo punto di vista ormai quantomeno desueto, proponendo il paesaggio agrario
romano come la più grande risorsa per un rilancio dell’economia laziale oggi in grave condizione di
stagnazione. Soprattutto in una prospettiva metropolitana – la Città Metropolitana di Roma è ormai a tutti
gli effetti una realtà amministrativa – l’Agro Romano deve essere considerato non un territorio attorno o ai
margini, ma il centro pulsante della Roma Futura.

 

 

 

29 marzo 2016 – Dialoghi d’architettura: Scott Finn, Carmelo Baglivo e Laura Negrini

29 marzo 2016 – University of Arkansas Rome Center – Palazzo Taverna
Via di Monte Giordano, 36 – 00186 Roma
Ore 18:00
Costo di partecipazione: GRATUITO
Crediti formativi richiesti: 2
1) PREMESSA ED OBIETTIVI FORMATIVI
La città, la storia, il rapporto con Roma: il dialogo tra J. Scott Finn e Carmelo Baglivo, inaugura un ciclo di
Lunedì pensato come occasione di incontro tra i progettisti romani e i progettisti stranieri ospiti della città.
Dal 2008 Finn ha guidato gruppi di studenti americani della Auburn University, in una straordinaria
opportunità di studio all’estero, grazie alla collaborazione con la University of Arkansas Rome Center dove
studenti di altre importanti università americane quali Rome Academic Alliance. Studenti delle università di
Philadelphia University, University of Tennessee e Rensselaer Polytechnic Institute, passano un semestre a
Roma, studiando l’evoluzione della città eterna. Baglivo d’altra parte, su Roma ha fondato la sua riflessione
sulla natura dello spazio urbano. In una città dove ogni occasione d’innesto di architetture contemporanee
nel centro storico è oggetto d’inverosimili discussioni sull’opportunità di dare spazio al contemporaneo tra i
giganti del passato, i disegni e i collage di Baglivo ribadiscono il fascino e la necessità del dialogo tra il nuovo
e l’antico, la necessità di tener viva la città e i suoi protagonisti.
2) PROGRAMMA (2 cfp)
18:00 Introduzione e coordinamento a cura di Maria Luisa Palumbo
18:15 Perché “l’insieme è più grande della somma delle parti” (Scott Finn)
18:45 Accumulazioni (Carmelo Baglivo)
19:00 Spazi pubblici e quotidiani (Laura Negrini)
19:30 Dialogo con i partecipanti (Francesco Bedeschi)
20:00 Saluti e ringraziamenti
3) RELATORI (CV allegati)
– Maria Luisa Palumbo (architetto e membro del consiglio direttivo INARCH Lazio)
– Scott Finn (architetto University of Arkansas Rome Center)
– Carmelo Baglivo (architetto Baglivo Negrini Associati)
– Laura Negrini (architetto Baglivo Negrini Associati)
– Francesco Bedeschi (architetto University of Arkansas Rome Center)

 

[contact-form-7 404 "Not Found"]

i lunedì dell’architettura – calendario marzo-dicembre 2016

i lunedì dell’architettura

21/03/2016 – Geocittà? In che modo, oggi, si abita, nello stesso tempo, un “luogo” e il “mondo”?

29/03/2016 – Dialoghi d’architettura: Scott Finn, Carmelo Baglivo e Laura Negrini

04/04/2016 – 1° Roma, la più grande capitale agricola del mondo

11/04/2016 – 2° Medie e piccole  economie urbane

18/04/2016 – 3° Reti infrastrutturali integrate e Reti ecologiche urbane

02/05/2016 – 4° Rigenerazione del paesaggio agricolo urbano e progetti per l’Agro Romano

09/05/2016 – 5° La rete commerciale: Mercati agricoli generali e mercati di quartiere

16/05/2016 – 6° Nuove tecnologie (hard e soft) per il recupero dei borghi e dei nuclei abbandonati

23/05/2016 – 7° Agricoltura e archeologia

30/05/2016 – Dialoghi d’architettura. Beyond the building: Mass Design Studio e Orizzontale

06/06/2016 – 8° Rifiuti: una risorsa per Roma

13/06/2016 – 9° Agritectura, il progetto del verde agricolo nelle metropoli del mondo

20/06/2016 – Bagni Pubblici

27/06/2016 – Comunicazione del progetto, fotografia ed architettura (Luigi Filetici)

03/10/2016 – La città è come una grande scuola e la scuola è come una piccola città

10/10/2016 – Verso una Roma a misura dei bambini?

17/10/2016 – Proposte per una mobilità urbana pedonale, creativa e resiliente: Walkabout e dal GRAB al GRAP.

24/10/2016 – Un Piano Strategico per l’Area Archeologica Centrale Romana

07/11/2016 – Le nuove centralità Romane (NB: mancano CV di Galluzzi e Llop)

14/11/2016 – Citta’ metropolitana di Roma: stato dell’arte e prospettive (NB: manca CV di Mariano)

21/11/2016 – La Roma del terzo paesaggio. Spazi pubblici tra architettura e natura

28/11/2016 – Il parco dell’Appia antica. Una risorsa periferica

05/12/2016 – 7 anni dopo- Idee e progetti per l’Aquila

12/12/2016 – Tutta colpa dell’Africa

19/12/2016 – Luci ed ombre di Expo 2015 (o in alternativa Centri Storici a cura di Emma Tagliacollo)

 

Le passeggiate romane

17/04/2016 – Il Villaggio Olimpico

30/04/2016 – La Garbatella

07/05/2016 – L’Aventino

08/05/2016 – Radio-walkshow lungo il Parco Lineare da Monte Mario a Monte Ciocci. La nuova via Francigena

15/05/2016 – Vallegiulia

22/05/2016 – Le nuove chiese a sud di Roma

29/05/2016 – L’Eur

05/06/2016 – Via XX settembre

12/06/2016 – Roma – La città “pubblica” – Il valore architettonico ed urbanistico nelle recenti esperienze delle stazioni metropolitane delle linee B1 e C (“METRO leggende romane”)

19/06/2016 – Il Gianicolo

26/06/2016 – E continuavano a chiamarlo paese: Trastevere e la gentrification felice?

18/09/2016 – Itinerari del moderno – via Prenestina. Da Eurisace al neorealismo, dal pigneto alternativo ai palazzi con piscina dell’immobiliare

02/10/2016 – Alla scoperta delle tracce – casali e ville antiche lungo la via Salaria e al quartiere Trieste

16/10/2016 – Alla scoperta delle tracce: le ville lungo l’Aurelia antica

30/10/2016 – Itinerari del moderno – i Parioli, fra stile novecento e razionalismo

13/11/2016 – Itinerari del moderno: quartiere delle Vittorie. Dal 1911 alla casa di Alberto Moravia

27/11/2016 – Itinerari del moderno – quartiere Nomentano, da villa Torlonia a piazza Bologna e oltre

11/12/2016 – Alla scoperta delle tracce: le ville perdute tra Esquilino e Celio

 

 

 

passeggiateromane – calendario aprile-dicembre 2016

Le passeggiate romane

30/04/2016 – La Garbatella

07/05/2016 – L’Aventino

15/05/2016 – Vallegiulia

29/05/2016 – L’Eur

05/06/2016 – Via XX settembre

12/06/2016 – Roma – La città “pubblica” – Il valore architettonico ed urbanistico nelle recenti esperienze delle stazioni metropolitane delle linee B1 e C (“METRO leggende romane”)

19/06/2016 – Il Gianicolo

18/09/2016 – Itinerari del moderno – via Prenestina. Da Eurisace al neorealismo, dal pigneto alternativo ai palazzi con piscina dell’immobiliare

02/10/2016 – Alla scoperta delle tracce – casali e ville antiche lungo la via Salaria e al quartiere Trieste

16/10/2016 – Alla scoperta delle tracce: le ville lungo l’Aurelia antica

30/10/2016 – Itinerari del moderno – i Parioli, fra stile novecento e razionalismo

13/11/2016 – Itinerari del moderno: quartiere delle Vittorie. Dal 1911 alla casa di Alberto Moravia

27/11/2016 – Itinerari del moderno – quartiere Nomentano, da villa Torlonia a piazza Bologna e oltre

11/12/2016 – Alla scoperta delle tracce: le ville perdute tra Esquilino e Celio